Witsel-Juventus, Lucescu: “Lo Zenit sta cercando un accordo”

Alex Witsel è l’obiettivo numero uno della Juventus per colmare il vuoto lasciato da Paul Pogba, volato al Manchester Utd per la “modica” cifra di 105 milioni di euro. A parlare del possibile trasferimento del belga in bianconero, è stato proprio l’allenatore dello Zenit San Pietroburgo Mircea Lucescu, che ha fatto il punto sulla trattativa che vede protagonista il suo centrocampista.

Queste le sue parole: “Mancano ancora due giorni alla chiusura del calciomercato. Juventus e Zenit stanno cercando di trovare un accordo per Witsel, ma non so come finirà. Abbiamo ricevuto un’offerta importante dall’Everton ma il giocatore ha rifiutato perchè preferisce l’Italia”.

La dirigenza di Corso Galileo Ferraris ha già trovato un’intesa di massima con il giocatore sulla base di un contratto quadriennale da 3,5 milioni di euro annui, mentre i russi chiedono 22 milioni per il cartellino del ragazzo, in scadenza il 30 giugno 2017. La Juve non sembra disposta a superare quota 17-18 milioni di euro, visto che fra qualche mese potrebbe strappare l’ex Benfica a parametro zero, ecco perchè il duo Marotta-Paratici continuerà a lavorare per ottenere uno sconto e regalare il calciatore a Massimiliano Allegri.

Potrebbero interessarti:

Hernanes vicinissimo al Genoa, i dettagli

Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino: i motivi

About Girolamo Zampa 1141 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.